News

Scopri tutte le novità del mercato dell'auto. Il tutto firmato Gruppo Autotorino.

Il percorso Academy Autotorino per Consulenti Consegne certifica i primi Junior
NEWS | 12.06.2024

Il percorso Academy Autotorino per Consulenti Consegne certifica i primi Junior

Il ruolo dei Consulenti Consegne in Autotorino si distingue per la parte attivamente svolta nel percorso verso un’esperienza di qualità, rappresentando il punto di contatto costante tra l’azienda e i clienti, dal momento della stipula del contratto fino al ritiro della vettura. La loro presenza assicura un servizio fluido e senza intoppi, garantendo che ogni cliente riceva l’attenzione e il supporto necessari in attesa di ritirare la propria vettura. A sottolineare l'importanza di questo ruolo, nel mese di maggio si è concluso il ciclo di formazione dell'Autotorino Academy dedicato ai Consulenti Consegne “Junior”, ovvero i colleghi che hanno cominciato il proprio percorso in Autotorino lungo la scorsa estate. Questo programma formativo è stato studiato appositamente per affinare le competenze necessarie a consolidare il rapporto con il cliente, focalizzandosi su aspetti fondamentali come la comunicazione efficace, la gestione delle aspettative e di eventuali problematiche. Abbiamo riunito virtualmente tutta la classe dei 25 neodiplomati per la classica foto di rito: Lunedì 10 giugno, inoltre, abbiamo celebrato chi si è distinto nella classifica di merito, consegnando personalmente l’attestato presso la filiale di Olgiate Olona. A nome di Gianmaria Rizzali (Coordinatore Progetto Consegne) e Rossana Frigerio (Referente per la formazione) complimenti a Carlotta dalla filiale di Biella, Lorenzo da Curno e Martina da Voghera! Scopri i nostri percorsi di carriera >>

Leggi di più
Nuova Hyundai TUCSON arriva il facelift del C SUV bestseller d’Europa: design, tecnologia, elettrificazione
NEWS | 12.06.2024

Nuova Hyundai TUCSON arriva il facelift del C SUV bestseller d’Europa: design, tecnologia, elettrificazione

Come si può alzare l’asticella della qualità di Hyundai TUCSON, il SUV più venduto in Europa nel suo segmento per due anni consecutivi (2022 e 2023)? Un successo ottenuto grazie al suo design distintivo e caratteristiche ai vertici del mercato, tra cui spicca la motorizzazione Full-Hybrid, che oggi viene raccolto e rilanciato dalla quarta generazione. Ecco quindi il restyling di Nuova TUCSON.  i cui modelli di lancio sono già disponibili in tutte le nostre filiali: trova quella più vicina a te e raggiungici per vedere tutte le novità dal vivo! Clicca qui > [link sedi] Le novità della quarta generazione Il restyling presenta numerosi interventi, ben oltre la sfera dei semplici interventi estetici: il design esterno esprime ancora più di carattere,gli interni introducono nuovi tratti di stile e nuove tecnologie, mantenendo al contempo le caratteristiche di praticità e comfort già apprezzate sul modello precedente – affiancate a un’ampia gamma di powertrain completamente elettrificata e a spazi da leader nel segmento come il bagagliaio da 616 litri nella versione hybrid.Esteticamente, Nuova TUCSON ha evoluto il linguaggio stilistico "Parametric Dynamics" verso un'estetica più scolpita, con un frontale e un posteriore rinnovati che conferiscono una presenza su strada imponente. All’interno dell’abitacolo, TUCSON porta il comfort e la praticità a livelli superiori con una nuova architettura e un design completamente rivisto per migliorare l’esperienza di bordo di guidatore e passeggeri. Le principali novità si trovano nel volante ridisegnato, console centrale con ricarica wireless integrata, e un doppio display curvo da 12,3'': ogni dettaglio è stato progettato per semplificare e rendere più piacevole la vita a bordo della vettura.Balzo in avanti anche in termini di tecnologie, TUCSON è all’avanguardia nel segmento grazie a funzioni come gli aggiornamenti Over-the-Air (OTA), la telematica Bluelink (che consente la consultazione ed il governo di diverse funzionalità da remoto grazie all’apposita app) e i servizi Hyundai LIVE, oltre alla Digital Key 2.0 per sbloccare e avviare il veicolo con la tecnologia NFC dello smartphone o dello smartwatch, o ancora all’Head-up Display e molto altro. Gamma di motori elettrificati e allestimenti La gamma motori, interamente elettrificata, include il powertrain Full-Hybrid da 215 CV, il mild hybrid a 48 volt sia benzina che diesel, e la versione Plug-in Hybrid 4WD da 235 CV, capace di percorrere fino a 65 km in modalità 100% elettrica. Gli allestimenti coprono un ventaglio che va dalla XTech a € 32.850, con un equipaggiamento estremamente completo, fino all'Excellence da € 39.650, che include cerchi in lega da 19'', fari Full LED, portellone elettrico, sedili e volante riscaldabili, e altri contenuti ‘premium’. A coronamento di questo nuovo step evolutivo, non poteva mancare Nuova TUCSON N Line, che combina il suo design dinamico e la connettività avanzata con lo stile ispirato al motorsport e alle affermazioni di Hyundai nelle competizioni.

Leggi di più
La nuova BMW Serie 1 porta il piacere di guida in una dimensione superiore
NEWS | 11.06.2024

La nuova BMW Serie 1 porta il piacere di guida in una dimensione superiore

Serie 1, il modello pioniere del piacere di guida BMW nel segmento delle compatte premium, entra nella sua quarta generazione. Grazie all’affinamento di un design più dinamico, a una gamma di motorizzazioni completamente rinnovata e a una tecnologia del telaio ampiamente migliorata, la nuova BMW Serie 1 ha portato ancor più alla luce il suo profilo sportivo. I motori altamente efficienti con tecnologia mild hybrid a 48 volt e un processo di produzione progettato per conservare le risorse e riciclare i materiali. Il suo carattere votato all’innovazione si riflette anche negli interni ridisegnati, in una gamma ampliata di sistemi di guida e di parcheggio automatizzati, tutti governabili nel nuovo BMW iDrive con QuickSelect e negli innovativi servizi digitali basati sul BMW Operating System 9. Il lancio sul mercato è previsto per ottobre 2024, ma andiamo per ordine e scopriamone tutte le novità. Frontale dinamico e proporzioni BMW inconfondibili L'aura sportiva della BMW Serie 1 è sottolineata dalle tipiche proporzioni dei modelli BMW di ultima generazione: un cofano lungo, una cellula passeggeri ben arretrata, una linea del tetto che scorre in modo dinamico e un posteriore muscolare. Le dimensioni del modello a cinque porte sono cambiate solo leggermente rispetto al modello precedente. La lunghezza esterna della nuova BMW Serie 1 sale a 4.361 millimetri (+ 42mm), mentre il passo è di 2.670 millimetri. La larghezza del veicolo è di 1.800 millimetri, mentre l'altezza è aumentata di 25 millimetri, portata a 1.459 millimetri. La griglia del radiatore BMW, ampia e protesa in avanti, presenta un'innovativa struttura a barre verticali e diagonali. I fari a LED di serie sono caratterizzati da decisi elementi verticali per le luci diurne e gli indicatori di direzione. Un lungo spoiler sul tetto e i deflettori d'aria laterali sottolineano la silhouette allungata. Pacchetti BMW M Sport: prestazioni e allestimenti adrenalinici Il pacchetto M Sport e l'equipaggiamento opzionale M Sport Design, disponibili al lancio sul mercato, rendono la nuova BMW Serie 1 ancora più dinamica. Sempre firmata BMW M, al vertice della gamma di modelli c'è la BMW M135 xDrive con caratteristiche prestazionali notevolmente affinate. Alimentata da un motore a quattro cilindri da 221 kW/300 CV accelera da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi, è dotata di serie di telaio adattivo M con sterzo sportivo e trazione integrale intelligente. All'esterno, la griglia del radiatore M con barre orizzontali, le calotte degli specchietti retrovisori esterni M e i quattro terminali di scarico la rendono immediatamente riconoscibile come modello top di gamma. Un pacchetto tecnologico M con componenti specifici per le sospensioni, misure di rigidità e leggerezza, un sistema frenante M Compound e cerchi in lega leggera forgiati da 19 pollici è disponibile esclusivamente per la BMW M135 xDrive. Per tutte le varianti della nuova BMW Serie 1 sono disponibili anche un M Sport Package Pro e componenti BMW M Performance Parts specifici per il modello. Ambiente sportivo e premium Gli interni di nuova concezione della nuova BMW Serie 1 offrono un ambiente moderno e premium con accenti sportivi e ampio spazio anche per cinque occupanti. Abbattendo gli schienali dei sedili posteriori, lo spazio che si apre con il portellone posteriore può essere aumentato da 380 litri a 1.200 litri. Superfici e finiture di alta qualità, il selettore del cambio ridisegnato e il BMW Curved Display sottolineano l'atmosfera d’avanguardia e premium degli interni. Il sistema di visualizzazione completamente digitale comprende un Information Display da 10,25 pollici e un Control Display da 10,7 pollici. Qui si proiettano tutte le informazioni di gestione della nuova BMW Serie 1 e dell’infotainment dotato dell'ultima versione del BMW iDrive con QuickSelect per un utilizzo intuitivo e comodo delle funzioni del veicolo, sia a sfioramento, sia con il controllo vocale. E per un’esperienza ancor più personalizzata, l'integrazione degli smartphone con Apple CarPlay e Android Auto è disponibile di serie sulla nuova BMW Serie 1. Nuova generazione di motori Il motore BMW M135 xDrive, così come tutti gli altri motori disponibili per la nuova BMW Serie 1, fanno parte dell'ultima generazione di motori modulari BMW Group. Il motore a benzina a tre cilindri della nuova BMW 120 e il motore diesel a quattro cilindri della nuova BMW 120d sono abbinati alla tecnologia mild hybrid a 48 volt, che ne migliora l'efficienza e l'erogazione spontanea di potenza. Tutte le unità motrici trasmettono la loro potenza a un cambio Steptronic a 7 rapporti con doppia frizione di serie.

Leggi di più

Eventi

Scopri tutti gli eventi organizzati e sponsorizzazioni dal Gruppo Autotorino.

La solidarietà vince con il Torneo Tennis dell'Accademia dello Sport di Bergamo
EVENTI | 05.06.2024

La solidarietà vince con il Torneo Tennis dell'Accademia dello Sport di Bergamo

Lo scorso mese di maggio si è confermato tutto il valore del Torneo di Tennis dell’Accademia dello Sport per la Solidarietà di Bergamo. Ogni anno l’iniziativa è promossa ed energicamente organizzata da Giovanni Licini, fondatore dell’Accademia dello Sport, e riunisce nei campi da tennis della alla Cittadella dello Sport di via Monte Gleno protagonisti del mondo delle istituzioni, dello sport, dello spettacolo e della tv che portano il loro contributo per il grande obiettivo comune della solidarietà. Autotorino sostiene il Torneo di Tennis dell’Accademia da numerose edizioni in qualità di Automotive Sponsor, ma soprattutto ne condivide i progetti benefici a cui sono destinati i fondi raccolti ogni anno. Per mezzo dell’attività sportiva, infatti, dal 2002 l’Accademia è stata in grado di raccogliere qualcosa come quasi 3 milioni di euro da devolvere a sostegno delle realtà territoriali che operano ogni giorno al fianco dei più deboli. Il progetto caratterizzante l’evento 2024 è legato al sostegno del polo oncologico alla Clinica San Francesco, espressione di un accordo tra pubblico e privato unico nel suo genere, che si occupa della presa in carico tempestiva dei malati e dell’erogazione di terapie, a supporto e in collaborazione con l’Ospedale Papa Giovanni XXIII. Accanto a questa, prosegue il sostegno, consolidato negli anni, ai servizi di trasporto di ANMIC e all’iniziativa di autonomia abitativa dell’Associazione Italiana Persone Down di Bergamo. Tra i personaggi da ricordare in questa edizione del torneo 2024 dell’Accademia, sicuramente Gian Piero Gasperini, l’allenatore dell’Atalanta fresca trionfatrice dell’Europa League. La sua visita ha mandato letteralmente in delirio la ‘cittadella’ e l’asta benefica di una serie limitata di bottiglie di vino prodotte dalla sua Cantina, con etichette celebrative delle vittorie in Europa League disegnate dall’artista Andrea Mastrovito, ha permesso di incrementare significativamente la raccolta di fondi durante l’evento conclusivo della cena di Gala. Serata di Gala che, a suggello di un’edizione con oltre 300 iscritti al grande torneo di tennis, ha richiamato 600 ospiti, amici, volontari, autorità ed esponenti del mondo imprenditoriale, culturale, sportivo, politico, militare e istituzionale, tra cui il Ministro dell’Economia e delle Finanze Giancarlo Giorgetti e il Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana. “Lo sport è importante, ma sicuramente il valore aggiunto è la solidarietà – sottolinea Giovanni Licini, fondatore e anima dell’Accademia dello Sport – Abbiamo visto tante partite affascinanti, ma la più bella è quella che ci consentirà di donare contributi preziosi a chi sul nostro territorio vive condizioni di fragilità e ha estremo bisogno di un aiuto. È l’impegno che da tanti anni ci porta a fare sacrifici personali, anche mentali, per raggiungere obiettivi più nobili: siamo vicini alla quota dei 3 milioni destinati alla solidarietà, una cifra inimmaginabile quando siamo partiti e per una piccola associazione di provincia. In questo mi piace paragonarmi un po’ al percorso dell’Atalanta, che da realtà provinciale è arrivata sul tetto d’Europa. Noi non siamo sul tetto d’Europa, ma siamo a un passo da un grande traguardo, sempre al servizio dei più deboli”.  

Leggi di più
Scopri il nuovo BMW CE 02: un ‘eParkourer’ per la città e le aree urbane
EVENTI | 14.05.2024

Scopri il nuovo BMW CE 02: un ‘eParkourer’ per la città e le aree urbane

Il nuovo BMW CE 02 è il nuovo veicolo a due ruote completamente elettrico progettato per l'ambiente urbano, presentato da BMW Motorrad come parte della  strategia di mobilità elettrica, al debutto nelle filiali Autotorino BMW Motorrad durante l’open day dedicato del 25 maggio. >>> Trova la filiale più vicina a te La trazione completamente elettrica, il design moderno e le soluzioni innovative di connettività rendono il CE 02 una nuova soluzione di mobilità urbana che combina divertimento e piacere di guida. Caratterizzato da uno stile innovativo ed estremamente essenziale ma con ampie possibilità di personalizzazione, il CE 02 è stato studiato appositamente per i giovani, entrando nella categoria "eParkourer" come sinonimo di agilità, praticità e robustezza. Prestazioni potenti e connesse CE 02 offre due varianti di potenza e può essere guidato da giovani a partire dai 16 anni, rispettando le normative in materia di patenti. Con una potenza massima di 11 kW e una velocità massima di 95 km/h, il veicolo è adatto sia per l'uso in città che su strade a scorrimento veloce. La sua autonomia supera i 90 km, rendendolo ideale per affrontare anche i viaggi urbani più lunghi, inoltre, con un peso ridotto e un'altezza della sella ridotta, il CE 02 offre una maneggevolezza eccezionale. Il veicolo è dotato di un caricabatterie esterno di serie, oppure un caricabatterie rapido è disponibile come optional. A livello di connettività, invece, la presenza di un display TFT fornisce informazioni importanti al conducente come, ad esempio, la velocità di marcia, lo stato di carica della batteria e molto altro. Una presa di ricarica USB-C consente inoltre di alimentare uno smartphone: con BMW Motorrad Connected, potrai monitorare i tempi di ricarica grazie al collegamento via Bluetooth, come sul BMW CE 04. In sintesi, il BMW CE 02 rappresenta una proposta innovativa e orientata al futuro per la mobilità urbana, offrendo prestazioni dinamiche, praticità e connettività avanzata. Curioso di saperne di più? Scopri tutte le novità durante l’open day CE 02 Autotorino BMW Motorrad, ti aspettiamo sabato 25 maggio. Compila il modulo sottostante e richiedi maggiori informazioni!

Leggi di più
Autotorino inaugura la nuova sede Kia di Novara, presentando la novità 2024 della gamma: Sorento
EVENTI | 23.04.2024

Autotorino inaugura la nuova sede Kia di Novara, presentando la novità 2024 della gamma: Sorento

La nuova filiale Autotorino Kia di Novara è stata ufficialmente inaugurata alla presenza di oltre 150 persone, dal Presidente di Autotorino Plinio Vanini, da Giuseppe Bitti, Managing Director & COO di KIA Italia, e da Key Young Choi, presidente e CEO di Kia Italia. A fare da cornice all’evento, l’esposizione della novità 2024 della gamma della casa coreana, il SUV a sette posti KIA Sorento realizzato in materiali sostenibili, nuovi colori e dall’esperienza utente curata in ogni dettaglio. Autotorino, così, raddoppia l’offerta proposta nello showroom di Corso Vercelli, entrato nel gruppo dal 2021, introducendo il marchio Kia a cui è dedicato anche un team di 7 collaboratori (tra vendita e assistenza). “Oltre 30 anni di storia legano Autotorino a Kia. Dal primo showroom inaugurato a Cosio Valtellino nel lontano 1991, siamo arrivati nel 2024 a condividerne ben 6, tra i quali si aggiunge adesso anche quello di Novara – ha commentato Plinio Vanini, Presidente Autotorino – Un percorso importante che parla di fiducia reciproca, lealtà e collaborazione per i quali non possiamo che ringraziare Kia Italia, i nostri clienti e la grande famiglia dei collaboratori di Autotorino: 2750 professionisti che si impegnano ogni giorno per fare sempre meglio e garantire una soddisfacente mobilità agli automobilisti italiani. Sono stati anni di comune crescita, durante i quali all’evoluzione qualitativa e tecnologica di Kia è corrisposta una medesima e continua innovazione di Autotorino, con l’obiettivo di incrementare la qualità della relazione con i clienti attraverso lo sviluppo della rete territoriale ed il presidio sui canali digitali, nonché creando formule d’offerta rispondenti alle contemporanee esigenze emergenti.” “Il percorso delle due aziende, Kia Italia ed Autotorino, è nato e cresciuto insieme ad una passione comune, quella di lavorare con entusiasmo e dedizione, per ottenere risultati importanti. – ha dichiarato Giuseppe Bitti, Managing Director & COO di KIA Italia - Ricordo ancora diversi anni fa quando Kia ha nominato per la prima volta Autotorino: sia io che Plinio eravamo presenti e da allora abbiamo iniziato un percorso di collaborazione caratterizzato da stima reciproca e orientamento al risultato. Siamo partiti insieme all’inizio con pochi numeri di immatricolato sul mercato italiano, poi con un crescendo che ci ha portato fino ai successi del presente. Dopo tanti anni, siamo ancora qui a parlare di questa partnership non solo consolidata, ma profondamente rafforzata, che oggi si estende anche sul territorio di Novara”. Al centro della curiosità degli invitati, nuovo Kia Sorento. Un modello che sicuramente incontrerà l’attenzione del pubblico locale: infatti, in provincia di Novara i SUV nel primo trimestre 2024 sono stati scelti da ben un automobilista su due. In generale, nel novarese tra gennaio e marzo di quest’anno le immatricolazioni di vetture hanno fatto registrare un buon aumento (+15%) rispetto allo stesso periodo del 2023. Ad intrattenere gli ospiti della serata dj set e degustazioni di eccellenze del territorio firmate da La Fiorida, azienda agrituristica valtellinese, l’unica in Italia ad essere riconosciuta con una Stella della Guida Rossa Michelin Italia e con una Stella Verde Michelin per l’approccio etico e sostenibile alla ristorazione.

Leggi di più

I nostri consigli

Tutti i consigli per il giusto mantenimento della tua auto.

Auto nuova, la noleggio? I punti di forza della formula e delle soluzioni Autotorino
I NOSTRI CONSIGLI | 11.06.2024

Auto nuova, la noleggio? I punti di forza della formula e delle soluzioni Autotorino

Cambiare auto è diventato un rito sempre più sartoriale. E non ci riferiamo solo ad un ventaglio di modelli mai così ampio come oggi, tra SUV, berline o crossover, o alle molteplici motorizzazioni disponibili (con full-electric, ibride o ‘termiche’), ma anche alle formule d’acquisto. Una volta trovata l’auto su misura delle passioni o delle esigenze personali, familiari o professionali, oggi si può procedere con una formula d’acquisto o di utilizzo altrettanto personalizzabile. In questo scenario ha trovato ampio consenso il Noleggio a Lungo Termine (NLT) che, nel 2023, in Italia, è stato scelto da più di 380mila tra aziende, professionisti e privati hanno optato per un noleggio a lungo termine. In pratica, parliamo di quasi un quarto delle vetture immatricolate nel nostro Paese lo scorso anno; dato che conferma un trend crescente di popolarità della formula del noleggio, quale modo di fruizione della mobilità. Una formula che si inserisce a pieno titolo tra le soluzioni sviluppate e proposte da Autotorino, come i pacchetti ‘All-Inclusive’ Autotorino (che prevedono l’acquisto con un canone mensile definito, nel quale si possono definire le opzioni preferite di tutela assicurativa, estensioni di garanzia, manutenzioni programmate), soluzioni leasing e, appunto, il NLT.  Per questo abbiamo strutturato un team di consulenti specializzati presente in ciascuna filiale e una completa vetrina di modelli disponibili, opportunamente corredati da soluzioni personalizzabili. E di seguito abbiamo provato a sintetizzare quegli aspetti che, a contatto con i nostri clienti, abbiamo percepito essere particolarmente apprezzati nella scelta del noleggio a lungo termine. La comodità nella gestione dei tanti aspetti collegati all’auto è uno dei temi più sentiti da chi propende per un noleggio. In questo caso, per mettersi alla guida della nuova auto (che non sarà di proprietà), il primo passo è scegliere nell’ampia gamma di modelli, anche in pronta consegna, sul sito e presso la rete di Autotorino. La struttura del contratto potrà essere personalizzata: con o senza anticipo, importo del canone mensile, e servizi in esso inclusi. Tutte le formalità e le routine di gestione possono essere dimenticate: bollo auto, tagliandi periodici, cambio gomme (anche stagionale), ampiezza delle coperture assicurative, disponibilità di un’auto sostitutiva, gestione puntuale delle multe, solo per citare i più comuni, saranno gestiti da un ufficio apposito per tuo conto.Cosa non comune, nell’ambito del noleggio, invece, è il supporto di assistenza che offre Autotorino: si può contare sulle officine Autotorino presenti in 23 province tra Lombardia, Piemonte, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia Romagna e Lazio, quali punti d’appoggio per ogni necessità di manutenzione ordinaria o straordinaria. E, non da meno, è la costante presenza del proprio consulente dedicato Autotorino con cui rapportarsi lungo l’intero ciclo del noleggio, a partire dalla possibilità di fare un confronto sulla formula di mobilità più rispondente alle proprie esigenze, anche in caso di necessità di flotte strutturate. Se il noleggio è una scelta che stai valutando, con Autotorino vale di più! Guarda le nostre proposte NLT >>>

Leggi di più
I migliori SUV Elettrici del 2024: caratteristiche, qualità e autonomia 
I NOSTRI CONSIGLI | 11.06.2024

I migliori SUV Elettrici del 2024: caratteristiche, qualità e autonomia 

Nel corso degli ultimi anni, il mercato dei SUV elettrici ha visto una rapida evoluzione, portando a una crescita significativa in termini di innovazione e di riduzione delle emissioni in marcia. Il 2024 offre numerosi modelli all'avanguardia pronti a rivoluzionare il modo in cui concepiamo la mobilità. Scopri, tra le proposte di di Autotorino, una selezione dei SUV elettrici più significativi del 2024, analizzando le loro caratteristiche, l'efficienza energetica e il rapporto qualità-prezzo.  Perché Scegliere un SUV Elettrico?  Scegliere un SUV elettrico significa abbracciare una serie di vantaggi rispetto ai veicoli tradizionali: in primo luogo, l'efficienza energetica e la riduzione delle emissioni locali. Inoltre, i SUV elettrici offrono un’esperienza di guida confortevole nel traffico e sportiva quando si richiedono prestazioni, nonché risparmi nel costo d’esercizio, grazie ai minori costi di manutenzione e alla possibilità di effettuare ricariche nel proprio garage a tariffe domestiche. I SUV Elettrici protagonisti del 2024: Jeep Avenger Iniziamo questa nostra panoramica con l’auto dell’anno 2024: Jeep Avenger. Il successo del primo B-SUV compatto di Jeep incontra sia il favore della stampa specializzata (come nel caso della UIGA – Unione Italiana Giornalisti Automotive, che l’ha eletta Auto Europa 2024) ma anche degli automobilisti, che l’hanno proiettata tra le più ricercate del suo segmento. Avenger racchiude il DNA di Jeep in un SUV compatto (4,08 metri la lunghezza, 1,776m la larghezza, 2,562m il passo) con un mix unico di prestazioni, stile, funzionalità e tecnologia che esprimono vera e propria “concentrated freedom”. Avenger offre le prestazioni tipiche di Jeep in un formato compatto ideale per le esigenze dei clienti italiani, per garantire la massima tranquillità in tutte le condizioni, tanto su strada quanto nei percorsi off-road. Digitali e connessi, gli interni sono versatili e non mancano una serie completa di ADAS e dei sistemi più avanzati. Il nuovo gruppo propulsore comprende un motore elettrico da 400 volt che offre un’autonomia fino a 400 km nel ciclo WLTP e oltre 550 km in città, per viaggiare senza pensieri. Inoltre, grazie alla sua capacità di ricarica rapida, bastano tre minuti per il pieno quotidiano per percorrere 30 chilometri. I consumi si attestano tra 16,0 e 15,4 kWh/100km.   BYD Atto 3 Atto 3 rappresenta uno dei più apprezzati modelli a livello Europeo, e non solo, di BYD, marchio affermatosi in 20 anni come leader mondiale nello sviluppo e nella produzione di tecnologie applicate all’elettrificazione e di vetture full-electric. Il risultato? Un SUV di segmento C estremamente efficiente, con autonomia dichiarata di 420km e consumi pari a 16kWh/100km (ciclo WLTP combinato) a zero emissioni locali, anche grazie all’adozione dell’esclusiva blade battery BYD, tecnologia che offre massima sicurezza in caso di incidente, come testimoniano anche le 5 stelle ottenute nei severi test Euro NCAP 2023. BYD Atto 3 è equipaggiato con un motore da 150 kW, che garantisce uno scatto bruciante da 0 a 100 km/h in soli 7,3 secondi. Altrettando veloce è la ricarica: grazie ad una capacità di 88 kW in corrente continua, si può portare l’autonomia dal 30% all'80% in appena 29 minuti. Il sistema multimediale individua le colonnine di ricarica con HERE Maps ed è predisposto all’integrazione con Apple CarPlay o Android Auto. Il telefono viene così ‘specchiato’ sul touchscreen girevole da 15,6 pollici, con tutte le sue app. Il controllo vocale intelligente supporta la concentrazione alla guida e la funzione OTA garantisce gli aggiornamenti non appena disponibili. Con una lunghezza di 4,455m ed una larghezza con specchietti esterni estesi di 1,875, le dimensioni suggeriscono l’ottima abitabilità interna, accentuata dal generoso passo di 2,720 metri.   Toyota bZ4X Toyota bZ4X è un SUV di segmento D, completamente elettrico, caratterizzato da un design sofisticato e dinamico. È il primo veicolo completamente elettrico del marchio, costruito sulla piattaforma eTNGA che, insieme alla trazione integrale e al sistema AWD XMODE, garantisce elevate prestazioni e sicurezza. I motori elettrici, uno anteriore e uno posteriore, sono alimentati da batterie agli ioni di litio con una garanzia di 10 anni, offrendo un'autonomia di 411 km e tempi di ricarica che va dal 10% all’80% in appena 30 minuti con ricarica CC. Le dimensioni di bZ4X sono: lunghezza 4.690 mm, larghezza 1.860 mm, altezza 1.650 mm e passo 2.850 mm. Il design esterno presenta linee taglienti, una calandra "hammerhead" e uno spoiler a coda d'anatra per migliorare l'aerodinamica. Gli interni sono spaziosi e confortevoli, con un bagagliaio di 452 litri. A livello tecnologico, dispone di un touchscreen da 12” con riconoscimento vocale, integrazione smartphone e aggiornamenti con tecnologia over-the-air. Con l'App MyT si possono gestire diverse funzionalità del veicolo da remoto. bZ4X è dotato del sistema di sicurezza Safety Sense 3.0, che include il sistema di arresto alla guida di emergenza (EDSS). Il consumo combinato di energia elettrica è pari a 14,7 kWh/100 km (WLTP) con emissioni di CO2 pari a 0 g/km.   Kia EV9 Kia EV9 è il SUV trionfatore agli Women's Worldwide Car of the Year Awards 2024 (WWCOTY) sia nella sua specifica categoria, sia nella premiazione assoluta. Lanciato a fine 2023 in versione completamente elettrica, è progettato secondo la filosofia "Opposites United" che combina natura, tecnologia e modernità. Basato sulla piattaforma E-GMP a 800V, il veicolo racchiude nel suo design audace degli interni spaziosi capaci di ospitare fino a 7 posti. La batteria da 99,8 kWh si ricarica rapidamente dal 10 all'80% (in soli 24 minuti), e a piena carica garantisce un'autonomia tra 505 e 563 km. Le dimensioni di Kia EV9 sono: lunghezza 5015 mm, larghezza 1980 mm, altezza 1780 mm e passo 3100 mm. Il design esterno presenta linee pulite, fari a LED e maniglie a filo per migliorare l'aerodinamica. La plancia, elegante ed avveniristica, include un Panorama-Display da 12.3", uno schermo AVNT da 12.3" e un sistema di climatizzazione con schermo aggiuntivo da 5.3". Il sistema audio Meridian Premium Sound System offre un'esperienza sonora di alta qualità. Kia EV9 introduce la guida autonoma di livello 3 con l'Highway Driving Pilot e vari sistemi avanzati di assistenza alla guida. È estremamente connesso grazie alla chiave digitale utilizzabile tramite smartphone o smartwatch. Sarà disponibile in due allestimenti: Earth Launch Edition e GT-line Launch Edition. I consumi medi combinati (WLTP) sono di 20,2-22,8 kWh/100km con emissioni di CO2 pari a 0 g/km.   Mercedes-Benz EQA Mercedes-Benz EQA è un SUV elettrico che combina autonomia, comfort e prestazioni, caratterizzato da linee pulite e moderne e tecnologia avanzata. Questo veicolo rappresenta il culmine di anni di studio per creare un'auto a zero emissioni locali senza compromessi, con un'attenzione meticolosa ai dettagli. Le dimensioni di Mercedes-Benz EQA sono: lunghezza 4.587 mm, larghezza 1.834 mm, altezza 1.612 mm e passo 4.463 mm. Il design esterno include una mascherina del radiatore Black Panel con Star Pattern e una fascia luminosa a LED posteriore che attraversa il portellone. Il tetto panoramico scorrevole illumina l'abitacolo, mentre i cerchi muscolosi ed eleganti sono disponibili in vari diametri da 18” a 20”. Gli interni sono spaziosi e tecnologicamente avanzati, con illuminazione d'atmosfera in 64 colori e diverse opzioni decorative. I sedili Comfort a sospensione pneumatica e il volante sportivo multifunzione garantiscono un comfort personalizzato. Il sistema audio Burmester con Dolby Atmos offre un'esperienza sonora eccezionale. Il sistema multimediale MBUX arricchisce l'esperienza di guida, supportato da avanzati sistemi di sicurezza come il PARKTRONIC e il DISTRONIC. Mercedes-Benz EQA è disponibile in sette versioni: PROGRESSIVE, PROGRESSIVE ADVANCED, AMG Line ADVANCED, PROGRESSIVE ADVANCED PLUS, ELECTRIC ART ADVANCED PLUS, AMG Line ADVANCED PLUS e AMG Line PREMIUM, ognuna con caratteristiche distintive e pacchetti estetici personalizzabili. Mercedes-Benz EQA si ricarica fino all’80% in 32 minuti; i consumi WLTP sono di 14.4-18.6 kWh/100km, con emissioni di CO2 pari a 0 g/km e un'autonomia combinata media di 412-560 km (WLTP), in base alla capacità della batteria in dotazione.   BMW iX1 BMW iX1 è il SUV completamente elettrico lanciato sul finire del 2023 in combinata con l’ultima generazione del bestseller BMW X1, con cui condivide le linee dinamiche e una presenza decisa grazie al suo accattivante design monolitico. Offre un’autonomia compresa tra 417 e 440 km, garantendo flessibilità e sicurezza, con una capacità di ricarica fino all’80% in 29 minuti. Le dimensioni sono: lunghezza 4.500 mm, larghezza 1.845 mm, altezza 1.616 mm e passo 2.692 mm. Il design esterno presenta la caratteristica calandra a doppio rene, fari a LED adattivi e una parte laterale dinamica con linee affusolate. La parte posteriore include gruppi ottici tridimensionali a forma di L e un portellone ampio e squadrato. All'interno, il protagonista è il BMW Curved Display senza cornice con comandi touch e vocali. La consolle centrale è moderna e include un regolatore a scorrimento e un portaoggetti integrato. Volante e sedili sono rivestiti in pelle di alta qualità. Il vano bagagli è capiente e illuminato, espandibile grazie ai sedili posteriori abbattibili e frazionati. BMW iX1 è disponibile in tre allestimenti: EXCELLENCE, PRESENCE e SIGNATURE, ognuno con dotazioni all'avanguardia e sistemi di sicurezza e assistenza alla guida di ultima generazione, e la disponibilità dell’iconico 'pacchetto’ M Sport. I consumi di elettricità sono di 18,1 - 16,9 kWh/100 km (WLTP combinato) e le emissioni di CO2 sono pari a 0 g/km. Criteri per Scegliere il Miglior SUV Elettrico Qualità Prezzo  I SUV elettrici del 2024 rappresentano l’incontro tra una tipologia di vetture (i SUV) scelta ormai da 1 italiano su 2 ed una motorizzazione il futuro della mobilità sostenibile, offrendo prestazioni eccellenti e un risparmio economico a lungo termine. Tra i modelli citati, ciascuno presenta caratteristiche uniche che lo rendono adatto a diverse esigenze e stili di vita. Scegliere un SUV elettrico significa fare un passo verso un futuro più verde e tecnologicamente avanzato.  Quando si sceglie il miglior SUV elettrico qualità-prezzo, è fondamentale considerare diversi fattori, tenendo sempre in considerazioni le proprie abitudini ed esigenze di mobilità. In questo caso l'autonomia del veicolo, i tempi di ricarica, le prestazioni, e i costi di manutenzione sono elementi chiave da valutare, così come la garanzia offerta su vettura e pacco batterie di trazione offerti dal produttore. Inoltre, il design, la tecnologia di bordo e le dotazioni, rapportate alle proprie preferenze, al livello desiderato ed al rapporto allestimento/prezzo sono caratteristiche ideali per trovare il SUV elettrico che meglio soddisfa esigenze e budget.  Conclusioni  Ti invitiamo a visitare il sito Autotorino per ulteriori informazioni o per prenotare un test drive presso una delle nostre sedi. I nostri esperti saranno a tua disposizione per assisterti e consigliarti in ogni fase d’acquisto, garantendo un'esperienza professionale e trasparente.

Leggi di più
Quanto costa veramente ricaricare un'auto elettrica?
I NOSTRI CONSIGLI | 07.06.2024

Quanto costa veramente ricaricare un'auto elettrica?

Nel panorama automobilistico contemporaneo, le auto elettriche stanno avendo una diffusione sempre più rilevante. Questo cambiamento è motivato non solo da una particolare e nuova sensibilità ambientale dall’attrazione verso prodotti d’alta e raffinata tecnologia, ma anche dai vantaggi economici e pratici che questi veicoli possono offrire. Ed appunto a questo proposito, una delle domande più comuni tra i potenziali acquirenti è: "Quanto costa ricaricare un'auto elettrica?". Di seguito esamineremo nel dettaglio i fattori che influenzano i costi di ricarica delle auto elettriche, sia a casa che presso le stazioni pubbliche, e offriremo suggerimenti pratici per ottimizzare la spesa energetica del tuo veicolo. La Ricarica delle Auto Elettriche Una volta vinta l’innata diffidenza al cambiamento che tutti noi possediamo, ricaricare un'auto elettrica è un processo semplice che varia a seconda del luogo e del tipo di punto di ricarica utilizzata. Le opzioni principali sono due: la ricarica domestica e la ricarica pubblica in mobilità. Ricarica Domestica: La ricarica a casa può avvenire anche attraverso una presa di corrente standard (premurandosi di verificare che sia a norma e risponda a criteri di corretto e sicuro funzionamento) o, preferibilmente, tramite una wallbox dedicata. La ricarica domestica soluzione offre comodità (come quella di poter sfruttare le soste notturne per la ricarica) e costi relativamente bassi (quelli applicati al consumo ‘al contatore’). Se poi ci dotiamo anche di una wallbox, è progettata per gestire in modo sicuro ed efficiente, con possibilità anche di programmazione, una ricarica a potenze maggiori (mediamente può gestire erogazione in corrente continua tra i 2 ed i 7 kW) e, riducendo i tempi di ricarica rispetto a una normale presa domestica. Ricarica Pubblica: le stazioni di ricarica pubbliche si trovano sulla viabilità urbana, extraurbana ed autostradale, in stalli dedicati in città o nei parcheggi di aree di sosta o di altri luoghi pubblici. Esistono diverse tipologie di stazioni di ricarica, alcune delle quali offrono una ricarica rapida che può completare la carica di un veicolo in meno di un'ora. Le stazioni di ricarica rapida utilizzano corrente continua (DC) per offrire una carica più veloce rispetto alle stazioni standard che utilizzano corrente alternata (AC). Quanto Costa Ricaricare un'Auto Elettrica a Casa?  Ricaricare un'auto elettrica a casa è spesso l'opzione più economica. Tuttavia, il costo esatto dipende da diversi fattori. Il costo dell'energia elettrica varia a seconda del contratto energetico e del fornitore. In media, il costo dell'elettricità domestica è determinato dal prezzo per kWh, stabilito dal proprio gestore e a volte differenziato per fasce orarie. Per un'auto con una batteria di media capacità, questo si traduce in una spesa che può essere ottimizzata ricercando sul mercato le migliori offerte per il prezzo dell'energia domestica. Fattori che Influenzano il Costo Tipo di Presa: Una wallbox dedicata è più efficiente rispetto a una presa standard e può ridurre i tempi di ricarica; occorre però prevedere un investimento iniziale per l'acquisto e per l’installazione. Orario di Ricarica: Alcuni contratti energetici offrono tariffe ridotte durante le ore notturne o in giorni festivi (conosciuta anche come tariffa bioraria). Sfruttare queste fasce per la propria ricarica può ridurne significativamente il costo. Contratto Energetico: La scelta del fornitore di energia e del tipo di contratto può avere un grande impatto sui costi totali. Alcuni fornitori offrono tariffe speciali per i possessori di auto elettriche. Confronto con il Carburante Tradizionale Il costo della ricarica domestica è generalmente inferiore a quello del carburante tradizionale. Ad esempio, percorrere 100 km con un'auto elettrica risulta in un costo più contenuto rispetto a quello di un'auto a benzina o diesel. Questo risparmio può accumularsi significativamente nel tempo, rendendo le auto elettriche in grado di abbattere tanto le emissioni locali, quanto economiche da mantenere. Un esempio, in base ai dati di consumi medi degli autoveicoli rilevati nel 2023 dal Touring Club Svizzero (6,8 l/100km per le auto a benzina, 6,34 l/100km per quelle diesel e 19 kWh/km per le elettriche) e ai prezzi medi al 30 maggio 2024 dei carburanti (fonte tabelle MIMIT Lombardia – 1,856 EUR/l benzina e 1,715EUR/l gasolio) e dell’energia (fonte ARERA – 0,122 EUR/kWh) per 100km di viaggio spenderemmo con una vettura a benzina 12,6EUR, con una diesel 10,8EUR e con una elettrica 2,3EUR, se ricaricata a casa. Quanto Costa Ricaricare un'Auto Elettrica alla Colonnina Le stazioni di ricarica pubbliche offrono varie opzioni di prezzo, determinate dal gestore e dalla velocità di ricarica e dalla posizione della stazione e possono prevedere queste voci di costo  energia assorbita: in ogni punto di ricarica viene applicato un costo al consumo kWh prelevato ed immesso nella batteria; di norma tale costo è differenziato tra colonnine fast (in corrente alternata AC di norma fino a 43kW) e tra colonnine ultra-fast (in corrente diretta DC oltre i 50kW), con queste ultime più costose. Si paga in base al tempo trascorso collegati alla stazione. È una tariffa adatta a chi ricorre alla ricarica esterna saltuariamente. permanenza presso la colonnina: oltre al costo relativo al consumo, potrebbero essere prevista anche una voce aggiuntiva di pochi centesimi per ogni minuto di connessione alla colonnina. C’è infine da considerare sempre che una vota raggiunta la piena carica, dopo un certo lasso di tempo scatta un costo orario di occupazione dello stallo. A kWh: Si paga per la quantità di energia utilizzata, simile al modo in cui si paga l'elettricità domestica. Questa è la tariffa più equa, poiché si paga esattamente per l'energia consumata.  Tariffe Flat Gli operatori e le app dedicate alla ricarica di auto elettriche prevedono delle tariffe “flat”, ossia che ad un prezzo stabilito offrono un pacchetto di kW predeterminato, con un costo unitario più conveniente rispetto a quello applicato in caso di erogazione “a consumo”. Per analogia, è quanto avviene con la telefonia, che a fronte di un fisso mensile, viene garantito un monte-minuti di chiamate o un volume di ‘Giga’ per i dati della navigazione. Questa soluzione è la più indicata per chi o non può caricare a casa o per chi, percorrendo molti chilometri, ricorre più spesso alle colonnine elettriche pubbliche. Utilizzare app (come ad esempio Nextcharge, ABRP o A2A E-Moving) e servizi online per trovare le stazioni di ricarica più economiche può aiutare a risparmiare. Alcune app mostrano anche la disponibilità delle stazioni e le recensioni degli utenti, permettendo di pianificare meglio i propri spostamenti e di ottimizzare tragitti e spesa. Anche tra queste piattaforme si possono trovare abbonamenti mensili per l'accesso a tariffe ridotte presso reti di stazioni di ricarica. Incentivi e Sconti In Italia, esistono vari incentivi per l'installazione di infrastrutture di ricarica domestiche e per la ricarica stessa. Ad esempio, il governo offre detrazioni fiscali per l'installazione di sistemi di ricarica domestici e alcuni fornitori di energia offrono tariffe o pacchetti dedicati per i possessori di auto elettriche (in grado di abbinare tariffe vantaggiose abbinate per ricariche domestiche e in mobilità). Inoltre, ci sono programmi di sussidio per la costruzione di infrastrutture di ricarica pubbliche che mirano a ridurre i costi per gli utenti finali. Conclusione Ricaricare un'auto elettrica può sembrare un processo complesso, ma con le giuste informazioni, è possibile gestirne i tempi e i costi in modo efficiente. La ricarica domestica offre convenienza e risparmio, mentre le stazioni pubbliche offrono velocità e accessibilità. Con la giusta attenzione a offerte e ‘pacchetti’ dedicati, è possibile ridurre ulteriormente i costi, rendendo l'auto elettrica una scelta sempre più conveniente e sostenibile, anche economicamente. Inoltre, la continua evoluzione delle tecnologie di ricarica e l'espansione delle infrastrutture pubbliche rendono questa scelta sempre più idonea per un numero crescente di persone. Ti invitiamo ad esplorare la nostra pagina Evolution e a considerare i benefici che un veicolo elettrico può offrire. Per ulteriori informazioni contattaci oppure visita la nostra pagina dedicata alle auto elettriche. Insieme, possiamo promuovere un futuro più sostenibile e innovativo.

Leggi di più

Promozioni

Scopri tutte le promozioni ed i vantaggi proposti da Autotorino.

Tornano gli ecobonus per auto benzina e diesel a basse emissioni, oltre che per auto ibride ed elettriche
PROMOZIONI | 10.01.2024

Tornano gli ecobonus per auto benzina e diesel a basse emissioni, oltre che per auto ibride ed elettriche

La tua nuova auto con i vantaggi degli ecobonus nazionali? Ora puoi, anche se stai scegliendo un’auto benzina o diesel a minori emissioni. È questa la prima, buona notizia che porta l’anno nuovo, perché tornano disponibili da gennaio 2024 i fondi per tutte le categorie già previste dagli ecoincentivi 2023, suddivise per classi di emissioni: 0-20 g CO2/Km (elettriche), 21-60 g CO2/Km (plug-in e alcune ibride) e 61-135 g CO2/Km (benzina, diesel, full-hybrid e mild-hybrid). Di grande interesse soprattutto la fascia dedicata alle vetture ad alimentazione benzina o diesel con emissioni fino a 135 g CO2/Km (previa rottamazione di un veicolo Euro 4 o precedente): è destinata ad essere la prima ad esaurirsi in poche settimane, come avvenne lo scorso anno. Meglio non aspettare, quindi. Se vuoi avere più informazioni sui vantaggi degli ecobonus a cui potresti accedere richiedi maggiori informazioni tramite il modulo sottostante oppure richiedi subito un appuntamento con il tuo consulente Autotorino dedicato presso la filiale più vicina e valuta già oggi stesso un preventivo con gli incentivi auto 2024. Visto l’andamento dello scorso anno, molto richiesti saranno anche gli ecoincentivi per le vetture con emissioni comprese nella fascia di mezzo (21-60 g CO2/Km), in cui rientrano alcune motorizzazioni ibrido-elettriche ‘full hybrid’ (che non richiedono ricarica esterna) e quelle ‘plug-in’. La disponibilità di ecobonus per le vetture 100% elettriche sarà invece la più consistente e meno rapida a consumarsi, anche se il trend di crescita di questo segmento (+34,5% nel 2023) fa prevedere un aumento della domanda su questo specifico fondo di contributi. Continua a seguire le nostre news e i nostri canali social per rimanere aggiornato su tutte le novità che, nei prossimi mesi, potrebbero riguardare gli ecobonus nazionali.  

Leggi di più
Preparati all’inverno con la Winter Campaign Autotorino
PROMOZIONI | 20.11.2023

Preparati all’inverno con la Winter Campaign Autotorino

La stagione invernale è alle porte e ogni rider sa che è il momento di preparare moto e attrezzatura per le uscite su strade innevate e ghiacciate. L’abbigliamento tecnico BMW Motorrad diventa fondamentale per garantire la sicurezza necessaria, rimanere al caldo e limitare i rischi in caso di impatto.Grazie alla Winter Campaign Autotorino questo è il momento perfetto per acquistare nuovi pezzi di abbigliamento già disponibili nelle nostre filiali BMW Motorrad nei corner dedicati, sia della collezione tecnica che lifestyle. E in più, fino al 31 dicembre, raggiungendo, per tali articoli, una delle tre soglie di spesa riportate nella tabella sottostante, puoi avere in omaggio un casco (*):     Per tutti i dettagli della promo, raggiungi una delle filiali Autotorino BMW Motorrad oppure contattaci tramite il modulo sottostante.   NOTE (*) Messaggio promozionale a fini commerciali; la promozione è valida in tutte le filiali Autotorino BMW Motorrad fino al 31 dicembre 2023 o fino ad esaurimento scorte. Non cumulabile con altre iniziative.  

Leggi di più
Happy Black Friday Autotorino: protagoniste auto usate e km 0
PROMOZIONI | 13.11.2023

Happy Black Friday Autotorino: protagoniste auto usate e km 0

Il Black Friday di Autotorino rompe nuovamente le regole: quest’anno coprirà non solo un giorno ma due settimane, e, in più, i suoi vantaggi ti accompagneranno nel tempo! Ma procediamo con ordine. Se stai aspettando la promozione giusta per cambiare auto, dal 13 al 26 novembre l’Happy Black Friday Autotorino propone una selezione di auto usate o km 0 con uno extra-sconto di 1.000 Euro. In più avrai pure l’omaggio di 12 mesi di estensione di garanzia, anche grazie alla nuova ed esclusiva formula “Soddisfatto e Garantito” (*). E se questo non bastasse, come sempre avrai la tranquillità del tuo acquisto “Soddisfatto o Rimborsato”, che ti permette di guidare e valutare il tuo acquisto per 15 giorni, fino ad un massimo di 1.500 km ed eventualmente restituirlo, ricevendo il rimborso del valore pagato. Ma è bene non prendersela comoda: le vetture in promozione sono in numero limitato e se, tra queste, hai visto quella che fa per te, devi essere il più veloce nel bloccarla, riservandola per 72 ore, direttamente attraverso il sito in cui troverai tutte le istruzioni dedicate. Oppure potrai recarti nella concessionaria Autotorino più vicina a te per valutare la tua auto preferita con un consulente dedicato. Se non sarai tu il più pronto, qualcun altro potrebbe soffiartela! Proprio per questo non è un caso che la campagna pubblicitaria che promuove il Black Friday Autotorino sia ispirata ai videogames arcade degli anni Ottanta e degli anni Novanta: con i sostanziosi bonus di quei videogiochi si faceva sempre un salto al livello più alto, e per conquistarli occorreva essere veloci!   >>> Consulta la pagina dedicata del sito e trova la tua auto in promo   NOTE (*) Il nuovo programma 'Soddisfatto e Garantito' si affianca ai piani di garanzia usato di Auototorino e Casa Madre, offrendo a tutti i veicoli usati un'estensione di garanzia semplice e personalizzata, sviluppata in collaborazione con gli esperti di CarGarantie. Fogli informativi disponibili nelle filiali Autotorino.    

Leggi di più

Prove su strada

Scopri tutti i test drive effettuati sui nuovi modelli dagli esperti di Autotorino.

Passione Auto ti porta alla scoperta di iX1, il primo SAV full-electric di BMW. Guarda il video!
PROVE SU STRADA | 17.04.2023

Passione Auto ti porta alla scoperta di iX1, il primo SAV full-electric di BMW. Guarda il video!

BMW X1, da sempre la più amata della Casa, si rinnova nella sua terza generazione e debutta con la prima versione 100% elettrica: BMW iX1. I suoi punti di forza? Piacere di guidare e versatilità, uniti in soluzione di mobilità a zero emissioni locali. Il SAV compatto è alimentato dalla più recente tecnologia BMW e-drive, giunta alla quinta generazione, che garantisce il massimo dell’efficienza per ricarica e autonoma; i tempi di ricarica sono così ridotti e l’ampia capacità della batteria garantisce un’autonomia compresa tra i 413 e i 438 chilometri. Vuoi saperne di più? Guarda il video di Passione Auto, Nicole e Riccardo ci portano alla scoperta di tutti i suoi segreti. BMW iX1 e la sorella X1 sono disponibili in tutte le concessionarie Autotorino BMW: trova quella più vicina a te.

Leggi di più
Nuova Subaru Solterra: garanzia di sicurezza e stabilità? Risponde Passione Auto!
PROVE SU STRADA | 13.01.2023

Nuova Subaru Solterra: garanzia di sicurezza e stabilità? Risponde Passione Auto!

Con Solterra anche Subaru entra nel mondo della mobilità a zero emissioni locali, proponendo per la prima volta la celebre trazione integrale AWD con motorizzazione completamente elettrica. Compie così un nuovo passo la rivoluzione a sostegno dell’ambiente intrapresa da Subaru seguendo la filosofia “enjoyment and peace of mind”. Lungamente attesa, ora Solterra è disponibile nelle filiali Autotorino Subaru anche in test-drive; il team di Passione Auto ne ha approfittato per metterla alla prova sulle strade innevate della Valtellina. Curioso di scoprire di più su questo SUV elettrico dalle alte aspettative?     La trazione integrale, leggendario ‘marchio di fabbrica’ Subaru,è ora garantita dalla coppia di motori elettrici, uno sull’asse anteriore e uno sul posteriore, da 80kW ciascuno, che erogano una potenza di sistema di 218 cavalli.Inoltre, Solterra promette comfort e stabilità anche sulle strade sconnesse, grazie alla tecnologia AWD che controlla con precisione i quattro pneumatici e al sistema di controllo AWD X-MODE che migliora il senso di sicurezza durante gli spostamenti. Per ogni curiosità o per un preventivo personalizzato compila il modulo sottostante e sarai ricontattato da un consulente Autotorino dedicato.

Leggi di più
Mercedes-AMG G 63 4x4 'al quadrato': unica nel suo genere
PROVE SU STRADA | 10.01.2023

Mercedes-AMG G 63 4x4 'al quadrato': unica nel suo genere

Quando si parla di Mercedes-AMG G 63 4x42 la parola d’ordine non può che essere esclusività: disponibile in una serie limitata di esemplari ordinabili solo in un lasso temporale circoscritto, ad un prezzo assolutamente esclusivo. Il mistero che le aleggia intorno è tutt’altro che ordinario, così come le sue caratteristiche. Basta guardarla per capire che è diversa da tutte le altre, con un look aggressivo e perfettamente adatta all’uso in off-road: sospensioni riviste, altezza maggiorata, protezione sottoscocca e pneumatici extra size da 22 pollici con maxi-parafanghi.Ma il vero pezzo forte è sotto il cofano con l’ultimo V8 biturbo AMG da 4,0 litri con 585 CV e 850 Nm di coppia. Questo motore, abbinato al cambio automatico a 9 rapporti e all’immancabile trazione integrale permeante promette prestazioni impressionati. Curioso di saperne di più? Guarda subito l’episodio di Passione Auto, in cui Maurizio Torri presenta nel dettaglio l’esclusiva Classe G “al quadrato”!  

Leggi di più

Mondo Autotorino

Scopri le ultime novità che riguardano Autotorino

Il percorso Academy Autotorino per Consulenti Consegne certifica i primi Junior
MONDO AUTOTORINO | 12.06.2024

Il percorso Academy Autotorino per Consulenti Consegne certifica i primi Junior

Il ruolo dei Consulenti Consegne in Autotorino si distingue per la parte attivamente svolta nel percorso verso un’esperienza di qualità, rappresentando il punto di contatto costante tra l’azienda e i clienti, dal momento della stipula del contratto fino al ritiro della vettura. La loro presenza assicura un servizio fluido e senza intoppi, garantendo che ogni cliente riceva l’attenzione e il supporto necessari in attesa di ritirare la propria vettura. A sottolineare l'importanza di questo ruolo, nel mese di maggio si è concluso il ciclo di formazione dell'Autotorino Academy dedicato ai Consulenti Consegne “Junior”, ovvero i colleghi che hanno cominciato il proprio percorso in Autotorino lungo la scorsa estate. Questo programma formativo è stato studiato appositamente per affinare le competenze necessarie a consolidare il rapporto con il cliente, focalizzandosi su aspetti fondamentali come la comunicazione efficace, la gestione delle aspettative e di eventuali problematiche. Abbiamo riunito virtualmente tutta la classe dei 25 neodiplomati per la classica foto di rito: Lunedì 10 giugno, inoltre, abbiamo celebrato chi si è distinto nella classifica di merito, consegnando personalmente l’attestato presso la filiale di Olgiate Olona. A nome di Gianmaria Rizzali (Coordinatore Progetto Consegne) e Rossana Frigerio (Referente per la formazione) complimenti a Carlotta dalla filiale di Biella, Lorenzo da Curno e Martina da Voghera! Scopri i nostri percorsi di carriera >>

Leggi di più
Si aprono le porte di “Jungle Autotorino”, il nostro giardino realizzato presso Qvinto a Roma
MONDO AUTOTORINO | 10.06.2024

Si aprono le porte di “Jungle Autotorino”, il nostro giardino realizzato presso Qvinto a Roma

L’estate romana si anima con la nostra prima collaborazione nel cuore della Capitale, esattamente nel Parco di Tor di Quinto. Abbiamo, infatti, instaurato una collaborazione con Qvinto, ristorante e cocktail bar tra i più suggestivi della città. La collaborazione ci vede presenti nel bellissimo giardino del locale, in uno spazio che abbiamo battezzato “Jungle Autotorino”. Entrando nel locale si percepisce uno stile molto forte, enfatizzato dai più piccoli dettagli estetici e, così, anche la nostra area di giardino assume un fascino unico: i cuscini personalizzati, i totem all’ingresso e accessori utilizzati nel servizio ai clienti riportano la firma di Autotorino, proiettandone il mondo nello stile del locale. Le nostre personalizzazioni rimandano alla campagna “Tutte le stelle portano a Roma”, che  proprio in queste settimane è “esplosa” in città con affissioni e bus panoramici customizzati. “Jungle Autotorino” ne raccoglie così il tema, proiettandolo nei prossimi mesi: sarà aperto infatti da maggio a ottobre, offrendo a tutti i clienti la possibilità di vivere l’estate romana in un ambiente unico e sofisticato. Inoltre, ogni mese, per un intero weekend una delle nostre vetture diventerà protagonista con un’esposizione dedicata sottolineando ulteriormente la nostra presenza con i modelli top di gamma Mercedes-Benz, come EQE SUV che ha dato il via alla stagione durante il primo finesettimana di giugno.

Leggi di più
La solidarietà vince con il Torneo Tennis dell'Accademia dello Sport di Bergamo
MONDO AUTOTORINO | 05.06.2024

La solidarietà vince con il Torneo Tennis dell'Accademia dello Sport di Bergamo

Lo scorso mese di maggio si è confermato tutto il valore del Torneo di Tennis dell’Accademia dello Sport per la Solidarietà di Bergamo. Ogni anno l’iniziativa è promossa ed energicamente organizzata da Giovanni Licini, fondatore dell’Accademia dello Sport, e riunisce nei campi da tennis della alla Cittadella dello Sport di via Monte Gleno protagonisti del mondo delle istituzioni, dello sport, dello spettacolo e della tv che portano il loro contributo per il grande obiettivo comune della solidarietà. Autotorino sostiene il Torneo di Tennis dell’Accademia da numerose edizioni in qualità di Automotive Sponsor, ma soprattutto ne condivide i progetti benefici a cui sono destinati i fondi raccolti ogni anno. Per mezzo dell’attività sportiva, infatti, dal 2002 l’Accademia è stata in grado di raccogliere qualcosa come quasi 3 milioni di euro da devolvere a sostegno delle realtà territoriali che operano ogni giorno al fianco dei più deboli. Il progetto caratterizzante l’evento 2024 è legato al sostegno del polo oncologico alla Clinica San Francesco, espressione di un accordo tra pubblico e privato unico nel suo genere, che si occupa della presa in carico tempestiva dei malati e dell’erogazione di terapie, a supporto e in collaborazione con l’Ospedale Papa Giovanni XXIII. Accanto a questa, prosegue il sostegno, consolidato negli anni, ai servizi di trasporto di ANMIC e all’iniziativa di autonomia abitativa dell’Associazione Italiana Persone Down di Bergamo. Tra i personaggi da ricordare in questa edizione del torneo 2024 dell’Accademia, sicuramente Gian Piero Gasperini, l’allenatore dell’Atalanta fresca trionfatrice dell’Europa League. La sua visita ha mandato letteralmente in delirio la ‘cittadella’ e l’asta benefica di una serie limitata di bottiglie di vino prodotte dalla sua Cantina, con etichette celebrative delle vittorie in Europa League disegnate dall’artista Andrea Mastrovito, ha permesso di incrementare significativamente la raccolta di fondi durante l’evento conclusivo della cena di Gala. Serata di Gala che, a suggello di un’edizione con oltre 300 iscritti al grande torneo di tennis, ha richiamato 600 ospiti, amici, volontari, autorità ed esponenti del mondo imprenditoriale, culturale, sportivo, politico, militare e istituzionale, tra cui il Ministro dell’Economia e delle Finanze Giancarlo Giorgetti e il Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana. “Lo sport è importante, ma sicuramente il valore aggiunto è la solidarietà – sottolinea Giovanni Licini, fondatore e anima dell’Accademia dello Sport – Abbiamo visto tante partite affascinanti, ma la più bella è quella che ci consentirà di donare contributi preziosi a chi sul nostro territorio vive condizioni di fragilità e ha estremo bisogno di un aiuto. È l’impegno che da tanti anni ci porta a fare sacrifici personali, anche mentali, per raggiungere obiettivi più nobili: siamo vicini alla quota dei 3 milioni destinati alla solidarietà, una cifra inimmaginabile quando siamo partiti e per una piccola associazione di provincia. In questo mi piace paragonarmi un po’ al percorso dell’Atalanta, che da realtà provinciale è arrivata sul tetto d’Europa. Noi non siamo sul tetto d’Europa, ma siamo a un passo da un grande traguardo, sempre al servizio dei più deboli”.  

Leggi di più
Condividi su: