11.04.2024

Presentata la Nuova Alfa Romeo Milano, ora diventa Junior: già ordinabile la versione Speciale

Tempo di lettura: 5 minuti
RICHIEDI INFORMAZIONI
Presentata la Nuova Alfa Romeo Milano, ora diventa Junior: già ordinabile la versione Speciale

Il nuovo SUV compatto Alfa Romeo viene ribattezzato: si chiamerà Junior. Un nome che porta il tributo ad un modello che, nato tra gli anni Sessanta e Settanta, oggi come allora accende una scintilla negli appassionati.

E per farla scoccare ancor più forte, è già tempo di anteprime: domenica 23 giugno sarà la filiale Autotorino Alfa Romeo di Bergamo ad ospitare l'evento di presentazione ufficiale. Vuoi essere tra i primi a vedere Nuova Alfa Romeo Junior dal vivo ed essere aggiornato sul programma dell'evento? Registra i tuoi dati nel form sottostante, riceverai l'invito per confermare la tua presenza!

Stile Alfa, moderno e tecnologico

Junior rappresenta la nuova porta di accesso al mondo Alfa Romeo per tutti coloro, Alfisti ma non solo, che erano in attesa del ritorno del marchio nel segmento B, con la compatta più sportiva ed emozionante da guidare dell’intera categoria.

Junior si presenta al pubblico con una gamma di motorizzazioni che risponde alle più ampie esigenze, senza distinzioni estetiche o di equipaggiamento, tenendo fede al suo essere 100% Alfa Romeo. È infatti prevista nelle configurazioni ibrida, anche a trazione integrale Q4 con gestione automatizzata dell’asse di trazione posteriore (disponibile in un secondo momento successivo al lancio), dotata di una batteria agli ioni di litio da 48 volt e un motore elettrico da 21 kW. Questa tecnologia consente di procedere in modalità elettrica per oltre il 50% del tempo in città, ma anche su percorsi extraurbani, in condizioni di basso carico fino a 150 km orari.

In gamma anche la versione 100% elettrica, in diversi range di potenza a partire da 156CV e autonomia fino a 410 km, e la più sportiva Veloce con 240CV, massima espressione del DNA sportivo Alfa Romeo.

Tre pack completano poi l’offerta: Techno, per la massima dotazione in termini di sicurezza tecnologia e funzionalità, Premium per il massimo comfort e esclusività con maggior focus sugli interni e Sport che per definizione conferisce il massimo della sportività.

Le sue dimensioni compatte – lunghezza 4,17 metri, larghezza 1, 78 m e altezza 1,5 m – racchiudono l’unicità del design made in Italy, originale e moderno, tipico del marchio, che si declina in equilibrio delle proporzioni, purezza nelle linee e cura nella qualità delle superfici. Alfa Romeo Junior vanta un’identità forte, tra cui spiccano il leggendario scudetto, stilizzato nelle varianti Leggenda e Progresso, tra le firme più famose e riconoscibili nel settore. Contribuisce a definirne la personalità forte, lo “sguardo” deciso del frontale con la fanaleria “3+3” ed i gruppi ottici Full Led Matrix adattivi.

La stessa ispirazione di pura sportività si ritrova all’interno della vettura dove spicca la cura italiana di ogni dettaglio, l’impiego dei materiali più pregiati e la posizione di tutti i comandi a portata del guidatore, come dimostra il volante compatto e il quadro strumenti caratterizzato dallo storico design “a cannocchiale”. Al centro del cluster spicca uno schermo da 10,25” totalmente digitale da cui accedere alle informazioni sulla vettura; al centro della plancia, un altro touchscreen da 10,25” a favore del guidatore. Ad impreziosire ulteriormente l’ambiente interno, le bocchette di climatizzazione a forma di quadrifoglio e i sedili sportivi firmati Sabelt.

Nonostante le dimensioni compatte, Junior vanta una notevole capacità di carico grazie al bagagliaio più grande della categoria, in configurazione BEV, con ben 400 litri ed accessibile con tecnologia “hands free”. Per aumentare ulteriormente il livello di comfort, Junior offre una serie di dotazioni di assistenza alla guida, in grado di supportare il controllo longitudinale e laterale del veicolo (la guida autonoma è di livello 2), e la telecamera posteriore a 180° che, insieme ai sensori di parcheggio a 360°, permettono un innovativo sistema semi-autonomo di parcheggio.

Inoltre, Junior è dotata della tecnologia connessa più avanzata per il massimo comfort. EV-Routing è un innovativo sistema connesso e integrato nel navigatore che gestisce in modo automatico il fabbisogno di ricarica: basta impostare la destinazione desiderata e sarà il sistema di navigazione a calcolare automaticamente le eventuali soste di ricarica presenti lungo il percorso. Altra novità di rilievo, è l’integrazione dell’assistente virtuale Hey Alfa con l’intelligenza artificiale Chat GPT, che grazie al riconoscimento dei comandi vocali funge da “copilota” di viaggio.

L’edizione di lancio Junior Speciale

Da subito è ordinabile la versione top di gamma, Junior Speciale, disponibile già dal lancio nelle motorizzazioni ibrida (136CV) ed elettrica (156CV), che unisce sportività, tecnologia e comfort in una configurazione unica.

Negli esterni, spicca la nuova reinterpretazione dello scudetto “Progresso”, le finiture sportive opache e cerchi in lega “Petali” da 18”.  L’abitacolo è impreziosito da tratti sportivi e contenuti esclusivi come gli interni “Spiga” in vinile e tessuto, il volante in pelle ed il sedile guidatore a movimentazione elettrica con funzione massaggio. La cura nei dettagli è assicurata dall’elegante e distintiva illuminazione interna a 8 colori che caratterizza le bocchette aria, il tunnel centrale e l’iconico Cannocchiale.

Inoltre, la versione elettrica è dotata del caricatore di bordo trifase 11kW per garantire le massime prestazioni di ricarica in ogni situazione.

I primi esemplari di Alfa Romeo Junior sono attesi nelle filiali Autotorino lungo le prossime settimane: continua a seguirci per non perdere l’arrivo oppure contattaci tramite il modulo sottostante per ulteriori informazioni.

 

Condividi su: